Archive for December, 2013

Lezioni di Chitarra 5: Come Tenere il Plettro

December 18th, 2013

Questa lezione sarebbe dovuta essere presentata prima degli esercizi di stretching. In realtà nel corso di chitarra gratuito per imparare da zero a cui ti puoi iscrivere qui, lo spiego subito nella prima lezione di chitarra, però dato che ho notato che troppi chitarristi arrivano ad un certo punto nel quale hanno una buona tecnica, potrebbero migliorare ma tengono il plettro in modo sbagliato e fanno molta fatica a fare anche le cose semplici.

Per questo ho voluto creare un video anche per chi non è iscritto al corso di chitarra.

Vediamo subito il video e poi ne parliamo qui sotto.

Lezione di Chitarra: Come tenere il plettro

Alcuni punti importanti:

Agli inizi è normale avere problemi con il plettro. Molti dei miei allievi mi chiedono come mai mentre suonano scappa il plettro, lo perdono nella buca della chitarra o non riescono a tenerlo bene.

All’inizio è normale, non è un oggetto che utilizziamo normalmente dalla nascita e le nostre mani non sono fatte apposta per tenere in mano oggetti di questo tipo per fare lavori di precisione come suonare la chitarra, quindi non ti preoccupare.

L’importante però è che tu stia già cominciando a tenere il plettro nel modo corretto.

E’ molto importante perchè se non lo tieni subito giusto adesso, poi quando comincerai a fare cose più difficili con la chitarra, come canzoni più complicate o esercizi più complessi, avrai serie difficoltà e ti toccherà ricominciare ad imparare tenendo il plettro correttamente.

Lezioni di Chitarra 4: Esercizi di Stretching

December 4th, 2013

In questa lezione di chitarra valida per chitarra acustica, classica ed elettrica, andiamo a vedere degli esercizi con cui cominciamo a migliorare la mobilità delle nostre dita in modo da avere le dita più agili e riuscire a fare meglio poi gli altri esercizi e suonare la chitarra con più semplicità.

Gli esercizi di stretching sono anche molto importanti perchè ti mettono al riparo da cose come la tendinite che potrebbero mettere fine alla tua carriera da chitarrista. Infatti tutti i chitarristi, anche quelli esperti, prima di suonare fanno questi esercizi come riscaldamento per evitare poi di infiammare i tendini.

Esercizio di Chitarra Stretching 1

L’esercizio di stretching più famoso e semplice di tutti è quello che trovi in questo video:

Clicca qui per la spiegazione completa (con tab) e tutte le lezioni complete per imparare gratis.

Pennata alternata (quindi una pennata verso il basso ed una verso l’alto), tasti 1-2-3-4 per ogni corda all’inizio e poi alla prima corda ed all’ultima si esegue uno spostamento di un tasto. Quindi si va avanti per gran parte del manico prendendo se possibile tutti i tasti.

Esercizio di Chitarra Stretching 2

Ed ecco una piccola variante dell’esercizio togliendo il dito medio.

Clicca qui per la spiegazione completa (con tab) e tutte le lezioni complete per imparare gratis.

Fai attenzione perchè mentre nell’esercizio precedente facevi 2 note ogni battito di metronomo, qui ne devi fare 3. Questo vuol dire che dovrai diminuire il tempo di metronomo in partenza.

Poi, mano a mano che ti vengono bene questi esercizi puoi aumentare di poco la velocità di metronomo, ma solo se ad una certa velocità fai l’esercizio molto bene.

Lezioni di Chitarra 3: Come Leggere le Tab

December 4th, 2013

Anche questa lezione di chitarra non fa differenza nel caso tu abbia una chitarra classica, acustica o elettrica, quello che impari qui vale per tutte le chitarre.

In questa lezione vediamo come si leggono le tab o tablature di chitarra. Ma prima di tutto dobbiamo capire…

Cosa sono le TAB per Chitarra?

Le tab sono un modo molto semplice, intuitivo e pratico per farti capire in modo scritto ciò che devi suonare. Ad esempio, se devi imparare una canzone, se è fatta solo con gli accordi troverai gli accordi ed il testo, se invece è più complessa perchè ha delle sequenze di note particolari utilizzerai le tab.

Inoltre, le tab sono il modo più semplice per rappresentare un esercizio. Tutti gli esercizi di chitarra ti verranno spiegati tramite le tab. Ecco perchè è importante imparare subito come si leggono le tablature per chitarra, così potrai anche esercitarti poi.

Come si leggono le tab?

Prima di tutto cerco di spiegartele velocemente qui, poi ti mostro un video che te lo spiega.

Allora, le tab sono formate da 6 righe parallele orizzontali che rappresentano le corde. La più fina, ovvero la prima corda, quella del MI cantino si troverà in alto, mentre la corda più grossa si trova in basso. In pratica è come se avessi la chitarra appoggiata sulle cosce.

I numeri che vedi sulle righe sono relative ai tasti da schiacciare. Quindi ad esempio, se trovo un 3 sulla riga più in basso vuol dire che dovrò schiacciare il terzo tasto della sesta corda, quella di tonalità più bassa e più grossa come dimensioni.

In orizzontale abbiamo il passare del tempo. Cosa vuol dire? In pratica se a destra del 3 trovo un 5 vuol dire che dopo il terzo tasto dovrò schiacciare il quinto tasto. Non insieme, ma dopo. Se invece 2 numeri sono sulla stessa verticale li dovrai suonare allo stesso tempo.

Questo è a grandi linee, ma adesso guarda il video:

Per vedere il video completo e seguire il corso di chitarra gratuito clicca qui.

Come detto nel video, all’inizio, le tab devono essere affiancate sempre da uno spartito classico, questo perchè così capisci il tempo perfetto per ogni singola nota, ma all’inizio non ci serve conoscere anche quello (poi vedremo anche come leggere molto semplicemente e velocemente quello che ci serve dello spartito classico).



(C) 2010 SuonareChitarra.com è di proprietà  di 3DOM s.a.s.,
P.Iva 03074350988 - Telefono: 045 485 97 41 - Privacy