Accordi DO

Accordi DO
4.04 (80.8%) 25 votes

  1. MAIKOL says:

    MI PIACE

  2. elli says:

    cosa sono quei numeretti vicino al quadrato rosso?

  3. rbtv says:

    come si fa la “linea verde”?

    • Marinela says:

      ciao “rbtv” la “linea verde” indica dove devi fare il barrè con l’indice quindi se la “linea verde” e sul terzo tasto, tu devo posizionare l’indice comprendo tutto il terzo tasto, prima prova a vedere se viene un suono abbastanza gradevole, poi metti le altre dita dei tasti richiesti! ora ti è chiaro? mi ha fatto piacere aiutarti! 🙂

    • NIko says:

      E’ il barrè. Si prendono tutte le corde con l’indice.

  4. Jessica says:

    E’ bellissimo mi sto divertendo un mondo ad imparare gli accprdi grazie David!!! <3

  5. Jessica says:

    E bellisimooooo <3 Ti amo David <3

  6. anna says:

    I numeretti indicano da quale tasto devi partire, nel caso del do# il barr?® va fatto nel quarto tasto e poi nel sesto prendi le altre note 😉

  7. Davide says:

    scusate.. ma gli accordi DO di Sesta (maggiore, minore, bemolle e diesis) non esistono? scusate qst domanda ma nn sono pratico ancora con la chtarra

  8. admin says:

    Ciao Davide, si esistono, questi sono i principali perch?® tutti gli altri ?® bene imparare a construirseli (te lo spiego nel corso di chitarra).

  9. Davide says:

    ahhh quindi qui fanno vedere solo quelli piu usati giusto?
    grazie

  10. marianna says:

    che cosa vuol dire la lettera C ?

  11. David Carelse says:

    Ciao Marianna,

    la C ?® il DO nell’altra nomenclatura.

  12. patty says:

    Ciao David, ho seguiito le tue prime lezioni, ma suono la chitarra acustica da parecchio, sono autodidatta, conosco gli accordi en quindi se conosco la melodia della canzone la posso eseguire , ho una buona ritmica ma vorrei andare oltre, ho intrapreso qualche lezione per poter capire anche la lettura e la formazione degli accordi, ma mi sento sempre ferma li, ero indecisa se acquistare il tuo corso, per approfondire il tutto , mi dai un consiglio???? grazie mille Ciao

  13. David Carelse says:

    Ciao Patty, se ti interessa continuare con la acustica hai 2 possibilità. Continui a suonare con il plettro ed allora ti consiglio il corso che trovi a questo link: http://suonarechitarra.com/presentazioni/chitarrista-da-0-a-100-corso-di-chitarra/

    Qui imparerai probabilmente tecniche che non conosci, soprattutto per la solistica, quindi per suonare delle melodie o improvvisare degli assoli, dato che il resto dovresti già conoscerlo.

    Oppure, se vuoi imparare il fingerstyle, suonando con le dita ti consiglio di andare qui: http://fingerstyle.suonarechitarra.com

  14. sara says:

    aiuto! devo imparare gli accordi in 12 giorni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    😛 qualcuno sa darmi qualche consiglio?

  15. sara says:

    mi piace davvero molto questo sito.
    complmenti ai creatori!
    🙂

  16. matteo says:

    Nn capisco cosa sono le cose fra parentesi!

  17. Mario says:

    pur suonando da anni da autodidatta ho voluto iscrivermi al corso e devo dire che nella sua semplicità mi sta facendo scoprire un nuovo modo di affrontare lo strumento e mi sta facendo migliorare moltissimo nella tecnica e nella ritmica.
    Esiste poi un corso avanzato? (quando sarò in grado di affrontarlo?)
    Ciao Grazie. Mario

  18. David Carelse says:

    Ciao Mario, ti ringrazio! Se il corso a cui ti sei iscritto è quello gratuito allora c’è anche quello completo a pagamento che trovi a questo link: http://suonarechitarra.com/presentazioni/chitarrista-da-0-a-100-corso-di-chitarra/

  19. Ciro says:

    Molto semplice e didattico. Grazie

  20. nico says:

    ciao cosa indica il quadrato rosso ????? nn sono ancore tanro bravo con la chitarra

  21. David Carelse says:

    Ciao Nico, il quadrato rosso vuol dire che quella corda non la devi suonare.

  22. Amedeo says:

    Ragazzi vi volevo chiedere come faccio a sapere quante corde devo usare?:)

  23. Mario says:

    Grazie per aver pubblicato questi schemi!
    Mi stanno aiutando molto in questo periodo iniziale in cui imparo a strimpellare qualcosa 🙂

    Grazie!

  24. Lucy says:

    Ciaoooooooooo………….

  25. alyna says:

    bello…un sito davvero molto utile per chi sta imparando a suonare la chitarra..:) grazie…

  26. Andrea says:

    Cosa sono i quadratini rossi?

  27. David Carelse says:

    Ciao Andrea, sono le corde che non devi suonare

  28. anonimo 1 says:

    ciao Davide, mi piace tantissimo questo sito

    p.s.: ho 11 anni e suono la chitarra

  29. paolo says:

    Complimenti, è molto chiaro e tu, Cesare, molto disponibile!!!

  30. paolo says:

    Scusa Davi, mi sono sbagliato nome!!!

  31. maya says:

    ciao io sono una ragazzina di 11 anni ho la chitarra, una di quelle piccole però e nel mio paese nell’oratorio si eseguono dei corsi di chitarra gratis e intanto su internet mi sto preparando grazie David

  32. Domenico says:

    Ciao David, ma puoi spiegare quali sono gli accordi che vanno eseguiti in prima, seconda, terza, quarta e quinta posizione? Grazie

  33. Domenico says:

    Mi daresti una grande mano, sai ho 16 anni, ho avuto la mia prima chitarra elettrica da pochi giorni e sto cominciando a fare i miei primi accordi.
    P.S. Nel tuo corso gratuito spieghi molto bene, ma credi davvero che io nel tuo corso completo (chitarrista da 0 a 100) possa imparare tutto, invece di andare dal maestro? Vorrei seguire un corso online che mi spiegasse tutto andando per gradi.
    Un maestro si prende € 70 al mese (cifra che non posso permettermi), ma il tuo corso è molto conveniente

  34. Domenico says:

    E cosa più importante, posso imparare tutto questo in soli 6 mesi? Di solito ci vogliono 3 anni di studio

    • David Carelse says:

      Ciao Domenico,
      la prima domanda non l’ho proprio capita, se puoi essere più specifico. Per quanto riguarda il mio corso completo, certo, puoi imparare per gradi (ogni settimana hai una lezione e delle risorse nuove). Non è la stessa cosa che andare da un maestro, ci sono dei pro e dei contro in entrambi i casi, ma diciamo che con la nuova versione del corso ho cercato di limitare i “contro”. Per quanto riguarda i 6 mesi, se studi e metti in pratica costantemente ogni giorno quasi, si puoi arrivare ad un buon livello. Ma tieni presente che ovviamente non basta conoscere le tecniche ed averle provate poi devi anche migliorare le tue esecuzioni costantemente. Il corso “Chitarrista da 0 a 100” è impostato in modo che dopo puoi anche continuare a migliorarti anche finito il corso, con gli esercizi e le varie risorse.

  35. Domenico says:

    Ok, non ti preoccupare gli accordi li ho capiti.
    Grazie per l’ informazione.

  36. Magallo says:

    Ciao, una domanda. Suono da autodidatta da 2/3 anni ormai e pur non essendo arrivato a chissà quasi livelli, un pochino me la cavicchio. Tuttavia, proprio con l’accordo di DO ho dei problemi da sempre; l’ho sempre trovato un accordo ostico rispetto ad altri, pur essendo stranamente uno dei piu’ apparentemente semplici e uno fra i primi ad essere insegnati e quindi imparati. Per ostico mi riferisco alla posizione della mano sinistra che non riesco a trovare confortevole in nessun modo pur avendo provato varie posizioni della mano. Per esempio se provo a suonarla tipo come fai tu nel video, quindi con i pollice molto alto e un impugnatura del manico ‘a martello’ (nel senso che impugni il manico quasi come impugnresti un martello o una racchetta da tennis per indendersi), ho problemi sulla prima corda che rischio di schiacciare involontariamente quando invece deve suonare libera. Sempre in questa posizione ho anche problemi di mobilità del dito mignolo che in certi casi serve per esempio per suonare la prima o la seconda corda al terzo tasto a seconda del pezzo, per fare certi accordi. Un altro modo di tenere la mano per eseguire il DO è quello più classico, che ti insegnano quando vai a lezione, che prevede di tenere il pollice non così alto ma più dietro il manico ma in questo caso ho problemi con il posizionamento delle dita indice anulare e medio. Per loro natura queste dita ‘convergono’ al centro del palmo della mano e non verso l’esterno, mentre nell’accordo di DI l’indice dovrebbe essere inclinato verso l’esterno (a sinistra), mentre l’anulare verso destra (quindi anche lui verso l’esterno della mano). Questa è una posizione innaturale delle dita che non riesco a tenere in nessun modo quindi il risultatoè che 1) non riesco ad andare in modo naturale e fluido in posizione 2) il piu’ delle volte il suono esce male con le corde che friggono perchè le dita non sono posizionate nel modo corretto (mi riferisco in particolare all’indice e all’anulare, per fortuna almeno il medio non fatica particolarmente). Hai qualche suggerimento per superare questo problema che mi porto dietro da anni? Come suggerisci di posizionare la mano sinistra per tenere l’accordo? Puoi darmi qualche dritta per favore? Magari questo problema non ce l’ho soltanto io e puo’ essere utile anche ad altri. Grazie.

  37. sara says:

    io non riesco a suonare gli accordi con il barre

  38. titti says:

    Wonderful ! Sito molto utile…. Bravi!

Lascia un Commento



(C) 2010 SuonareChitarra.com è di proprietà  di 3DOM s.a.s.,
P.Iva 03074350988 - Telefono: 045 485 97 41 - Privacy